Arriva la GSite Kit per WordPress

Finalmente è arrivato l’aiuto per noi WebMaster che gestiamo siti con il noto CMS WordPress, per implementare i servizi di casa Google senza dover avvalersi di diversi Plugin.

Google ha realizzato un Plugin di suo pugno per poter fondere i servizi più utilizzati da noi WebMaster. I servizi in questione sono: Search Console, AdSense, Analytics. Grazie a quest’ultimi potremmo gestire l’indicizzamento, pubblicare annunci pubblicitari ed infine avere delle statiche approfondite.

Non vorrei parlare di ogni specifico servizio, perchè si presume che se sei arrivato a questo articolo, già sai di cosa sto parlando! Ma vorrei soffermarmi sul Plugin che ci permetterà in pochi instanti e sopratutto senza modifica del codice sorgente del nostro template, di implementare i servizi già menzionati prima.

Il plugin si può scaricare dalla sezione “Plugin > Aggiungi Nuovo“, inserendo la parola “Site Kit” nel campo di ricerca, naturalmente è in forma gratuita e non ha abbonamenti “PRO” quindi potremmo gestire appieno il nostro plugin senza limitazioni. Una volta ricercato ed installato il Plugin, basterà attivarlo per iniziare la sua configurazione.

Site Kit inserirà una nuova voce nel menu amministrazione di WordPress, con la solita icona “G” di Google e denominata naturalmente “Site Kit“. La configurazione del Plugin è veramente semplice, infatti se saremo già “loggati” su Google, Site Kit ci aprirà il link per confermare la possibilità al Plugin di poter gestire i dati dei servizi prescelti. Una volta accettate le varie clausole, verremo reindirizzati direttamente nella DashBoard del Plugin nella quale avremmo sott’occhio tutti i dati richiesti dai vari servizi. Il punto forte di questo Plugin è proprio non dover inserire a mano i vari codici HTML per implementare i servizi, infatti Site Kit inserirà automaticamente i vari “Snippet” nel codice del nostro Template, questo eviterà sbagli o caricamenti doppi dei JavaScript. Ricordatevi di eliminare i vecchi codice HTML che avevate precedentemente inserito nel vostro codice Template.

Un’altra chicca di Site Kit è la possibilità di abilitare “PageSpeed Insights“, lo strumento di analisi della velocità per il nostro sito, il quale ci permetterà di capire quale ottimizzazioni applicare per rendere più veloce e reattivo WordPress. Un tema veramente da non sottovalutare entrati oramai nell’era degli SmatPhone.

L’unica pecca di questo Plugin che ad oggi è solo in versione Inglese, ma è veramente molto facile da comprendere anche per chi non è madrelingua!!!

Insomma un’ottimo Plugin di casa Google per avere tutti i suoi servizi a portata di WordPress.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.