Realizzare WaterMark direttamente online

Snap Shot PicMarkR Show

I WaterMark sono i comunissimi marchi che descrivono la provenienza di una qualsiasi immagine, di solito viene inserito l’autore o l’URL del sito in qui l’immagine è stata per la prima volta inserita. Vengono utilizzati i WaterMark quindi questi testi applicati sulle immagini quando non vogliamo che un’altro qualsiasi utente possa impadronirsi dell’immagine e farla diventare di sua proprietà, insomma un sistema per evitare i veri e propri furti di immagini tra blogger.

I watermark non sono sempre semplici da inserire all’interno delle immagini, perchè bisogna scegliere il giusto punto di sfumatura della scritta altrimenti il marchio rischia di rovinare l’immagine; invece un watermark deve essere visibile all’occhio ma non deve disturbare l’intera immagine.

Snap Shot PicMarkR Logo

Da oggi grazie a PicMarkR non dovremmo più preoccuparci di essere bravi con i più comuni software di grafica, quali Gimp, Photoshop ecc… infatti grazie a questo sito potremmo applicare dei watermark in pochi minuti su qualsiasi immagine sul nostro PC o addirittura su Flickr, perchè PicMarkR dopo aver inserito username e password si connette a Flickr e permette di scegliere le foto che sono memorizzate all’interno del nostro account.

3 Step PicMarkR

Il sito è molto semplice da utilizzare, a tal punto che l’inserimento di un watermark si può effettuare tramite 3 semplici passi:

Una volta entrati nella Home Page di PicMarkR si visualizza immediatamente il form di upload delle immagini, con il quale potremmo uploadare un massimo di 5 file con un dimensione massima di 25Mb ( totali, quindi per tutti e 5 i file ); se il file dovrà essere ridimensionato perchè la sua risoluzione è troppo grande per l’uso che dovremmo farci, PicMarkR permette anche tramite il comdo menu a tendina “Optional: resize uploaded pictures” di cambiare le dimensioni delle immagini inserite in automatico mentre si sta effettuando l’upload delle stesse.
Se vorremo invece selezionare una foto da Flickr, dovremmo selezionare l’opzione in alto a destra “Grab images from Flickr” con la quale verrà visualizzata la schermata di login e quindi la possibilità di scegliere una nostra foto all’interno degli album di Flickr.

Fatto ciò potremmo passare al prossimo step, il 2, e quindi l’upload della/e foto e l’applicazione vera e propria del WaterMark. Una volta passati al secondo step, vi troverete davanti la possibilità di applicare 3 diversi tipi di WaterMark:

  1. Text WaterMark, quindi un testo a nostra scelta che scriveremo nell’apposita text-area, potremmo selezionare diversi tipi di sfondi e di sfumature del WaterMark tramite l’apposito menu a tendina “Presets” e infine potremmo selezionare l’alliniamento dello stesso watermark, quindi selezioneremo la parte in qui verrà applicato.
  2. Image WaterMark, selezionando questa opzione potremmo applicare il WaterMark selezionando un’immagine dal nostro computer, quindi se avremmo un nostro logo, potremmo inserirlo come WaterMark quindi il logo richiamerà in modo migliore il nostro sito; anche per questa opzione c’è la possibilità di scegliere l’alliniamento della stessa immagine di WaterMark.
  3. Tiled WaterMark, questa ultima opzione per mio parere è un pò esagerata ma a volte può essere molto adatta, infatti questa opzione permette di inserire un testo o di uploadare un’immagine dal PC e poi duplicarla per tutta l’immagine, quindi senza nessun tipo di alliniamento e sopratutto l’immagine di sfondo sarà ricoperta dal WaterMark senza paura che qualcuno ritagliando un TextWaterMark possa utilizzare la nostra immagine.

Una volta selezionata una delle 3 opzioni potremmo procedere all’ultimo step e quindi il 3 “Get WaterMarked Images” che ci farà visualizzare il WaterMark scelto applicato all’immagine uploadata. Una volta cliccato sul pulsante “Continue” il sito passerà in automatico alla 3 fase e dopo alcuni secondi ( il tempo necessario al server per applicare il WaterMark sull’immagine ) visualizzeremo l’immagine finale con il nostro WaterMark scelto in precedenza e sopratutto senza perdida di qualità della stessa.

Ad esempio per provare questo splendido servizio, ho provato ad applicare un WaterMark al logo del SyGyBlog e questo è il risultato, naturalmente i WaterMark non vengono utilizzati per i loghi ma per le vere e proprie immagini, che possiedono un’effetto finale differente da quello di un logo.

Snap Shot PicMarkR SyGy Test

Questo è un’esempio banalissimo della potenzialità di questo servizio web, che se utilizzato al massimo delle prestazioni può applicare bellissimi WaterMark senza rovinare l’immagine di sfondo. Insomma questo servizio tutto Web2.0 può essere molto utile quando abbiamo moltissime immagine da proteggere con un WaterMark, ma che non sappiamo applicare tramite i comuni editor di immagine in circolazione.

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. ZioSteve ha detto:

    Con Photoshop, basta creare un azione per automatizzare il processo. In questo modo, si potrebbe aggiungere un WaterMark (o un logo o qualisiasi effetto si desidera) a 10000 foto in pochi minuti!

  2. SyGy88 ha detto:

    Si hai perfettamente ragione, infatti questo articolo è rivolto a tutte le persone che non hanno confidenza con Photoshop e programmi simili.
    Infatti l’ho scritto che questo articolo è rivolto a quelle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.